Chi Siamo

XPO è uno dei primi dieci provider mondiali di servizi di logistica e trasporto e vanta una rete altamente integrata di persone, tecnologie ed attrezzature.

Cultura Orientata ai Servizi

Attraverso il nostro network aiutiamo i clienti a gestire le loro merci con maggiore efficienza, in ogni fase della supply chain. La nostra proposta di valore è animata da un'intensa cultura di servizio al cliente che accomuna i nostri team in tutto il mondo. I nostri dipendenti sono sempre alla ricerca di nuovi metodi per contribuire al successo dei nostri clienti, migliorando nel contempo la propria efficienza.

 

Le relazioni con i clienti sono la linfa vitale della nostra attività. Nonostante ciò, non dimentichiamo mai le nostre responsabilità nei confronti di tutti gli altri stakeholder: investitori, dipendenti, vettori, partner commerciali, comunità locali e la società nel suo complesso. Con il nostro slogan,  "I Risultati Contano", ci rivolgiamo direttamente a tutti gli stakeholder di XPO e ci riferiamo ai risultati che contano per loro.

Leadership

Direzione

Executive Board
Senior Management
Supervisory Board

Malcolm Wilson

Chief Executive Officer – Europa

Malcolm Wilson

Chief Executive Officer – Europa

Malcolm Wilson dirige le attività di XPO in Europa ed ha la responsabilità delle operazioni in 17 paesi. Ha tre decenni di esperienza esecutiva nello sviluppo di operazioni supply chain multinazionali. Prima di essere nominato amministratore delegato, ha guidato la business unit logistica di XPO in Europa, compresa la più grande piattaforma logistica di e-commerce in outsourcing in Europa. Malcolm Wilson è entrato a far parte di XPO in seguito all'acquisizione del leader del settore Norbert Dentressangle, dove era a capo dell'attività logistica ed aveva ricoperto il ruolo di membro del consiglio di amministrazione. In precedenza, è stato amministratore delegato della divisione logistica consumer e retail di Christian Salvesen (ora XPO) ed ha ricoperto altri ruoli di alto livello nel settore.

Luis Gómez

Presidente, Trasporto – Europa

Luis Gómez

Presidente, Trasporto – Europa

Luis Gómez dirige la business unit trasporti di XPO in Europa ed ha la responsabilità delle attività a carico completo, a carico parziale, del trasporto gestito, del last mile e del global forwarding. Inoltre, fa parte del comitato esecutivo di XPO Logistics Europe. Luis Gómez è entrato a far parte di XPO grazie all'acquisizione di Norbert Dentressangle SA, dove ha guidato la crescita del business trasporti in Iberia. I suoi oltre 20 anni di esperienza nel settore includono precedenti ruoli esecutivi nel finance con Christian Salvensen e Transportes Gerposa (ora XPO). Ha conseguito una laurea in amministrazione aziendale presso l'Università della Cantabria in Spagna ed ha completato i programmi di executive management presso la Sloan School of Management del Massachusetts Institute of Technology e la IMD Business School in Svizzera.

Malcolm Wilson

Chief Executive Officer – Europa

Malcolm Wilson

Chief Executive Officer – Europa

Malcolm Wilson dirige le attività di XPO in Europa ed ha la responsabilità delle operazioni in 17 paesi. Ha tre decenni di esperienza esecutiva nello sviluppo di operazioni supply chain multinazionali. Prima di essere nominato amministratore delegato, ha guidato la business unit logistica di XPO in Europa, compresa la più grande piattaforma logistica di e-commerce in outsourcing in Europa. Malcolm Wilson è entrato a far parte di XPO in seguito all'acquisizione del leader del settore Norbert Dentressangle, dove era a capo dell'attività logistica ed aveva ricoperto il ruolo di membro del consiglio di amministrazione. In precedenza, è stato amministratore delegato della divisione logistica consumer e retail di Christian Salvesen (ora XPO) ed ha ricoperto altri ruoli di alto livello nel settore.

Luis Gómez

Presidente, Trasporti – Europa

Luis Gómez

Presidente, Trasporti – Europa

Luis Gómez dirige la business unit trasporti di XPO in Europa ed ha la responsabilità delle attività a carico completo, a carico parziale, del trasporto gestito, del last mile e del global forwarding. Inoltre, fa parte del comitato esecutivo di XPO Logistics Europe. Luis Gómez è entrato a far parte di XPO grazie all'acquisizione di Norbert Dentressangle SA, dove ha guidato la crescita del business trasporti in Iberia. I suoi oltre 20 anni di esperienza nel settore includono precedenti ruoli esecutivi nel finance con Christian Salvensen e Transportes Gerposa (ora XPO). Ha conseguito una laurea in amministrazione aziendale presso l'Università della Cantabria in Spagna ed ha completato i programmi di executive management presso la Sloan School of Management del Massachusetts Institute of Technology e la IMD Business School in Svizzera.

Richard Cawston

Presidente, Supply Chain – Europa

Richard Cawston

Presidente, Supply Chain – Europa

Richard Cawston dirige la business unit supply chain di XPO in Europa ed ha la responsabilità di tutti gli aspetti della contract logistics, comprese le soluzioni ingegneristiche per l'evasione degli ordini, la reverse logistics, la gestione degli stock ed i servizi a valore aggiunto. In precedenza, Richard Cawston ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato della divisione supply chain di XPO nel Regno Unito ed in Irlanda. È entrato a far parte di XPO in seguito all'acquisizione di Norbert Dentressangle SA da parte della società, dove ha ricoperto prima il ruolo di business unit director e poi quello di country manager. In precedenza, è stato direttore generale della società di trasporti Christian Salvesen, ora parte di XPO, ed operations manager del retailer Asda. Ha conseguito una laurea in ingegneria edile presso lo York College in Gran Bretagna.

Jacopo Mazzolin

Senior Vice President, Risorse Umane – Europa

Jacopo Mazzolin

Senior Vice President, Risorse Umane – Europa

Jacopo Mazzolin ha la supervisione esecutiva dell'organizzazione delle risorse umane di XPO Logistics in Europa e fornisce supporto organizzativo ai suoi leader nazionali. Jacopo Mazzolin ha ricoperto posizioni di alto livello nelle risorse umane per oltre 20 anni, con particolare attenzione al business internazionale nei settori della distribuzione e dell'industria. Prima di XPO, è stato direttore delle risorse umane per la divisione farmaceutica di Walgreens Boots Alliance (Regno Unito) ed ha ricoperto ruoli esecutivi presso Datalogic (Italia) e Crown Holdings (Svizzera). Ha conseguito un master in storia presso l'Università Ca'Foscari di Venezia, Italia.

Patrick Oestreich

Senior Vice President, Strategic Sales – Europa

Patrick Oestreich

Senior Vice President, Strategic Sales – Europa

Patrick Oestreich dirige l'organizzazione strategic account management di XPO in Europa ed è responsabile delle relazioni dell'azienda con i grandi clienti multinazionali. Patrick Oestreich è entrato a far parte di XPO dalla società di logistica globale DB Schenker, dove recentemente è stato vice presidente senior per il road brokerage in Europa. Durante gli 11 anni di permanenza in DB Schenker, ha anche ricoperto la carica di vicepresidente per lo sviluppo commerciale e le soluzioni per i clienti nell'ambito del trasporto terrestre per l'Europa ed ha diretto la gestione dei key account di due settori: il mercato consumer in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) ed il mercato healthcare in Europa. Patrick Oestreich ha conseguito la laurea in economia aziendale presso la The Open University nel Regno Unito, la HZ University of Applied Sciences nei Paesi Bassi e la Berufsakademie Stuttgart (DHBW) in Germania.

Matthieu Renollaud

Chief Financial Officer – Europa

Matthieu Renollaud

Chief Financial Officer – Europa

Matthieu Renollaud è alla guida delle operazioni finanziarie di XPO Logistics in Europa ed è responsabile dei sistemi di controllo finanziario dell'azienda. Renollaud in precedenza ha lavorato come financial controller di gruppo in Norbert Dentressangle e ha contribuito in modo determinante all'integrazione di tali operazioni nella rete globale di XPO a seguito dell'acquisizione del 2015. Prima ancora, Renollaud è stato senior manager per la gestione degli audit presso l'azienda di revisione Ernst & Young. Ha conseguito una laurea magistrale in finanza all'ESSEC Business School, in Francia.

Bradley Jacobs

Chairman and Chief Executive Officer, XPO Logistics, Inc.

Bradley Jacobs

Chairman and Chief Executive Officer, XPO Logistics, Inc.

Bradley Jacobs has started five companies from scratch and led each of them to become a billion dollar or multi-billion dollar enterprise. These include XPO Logistics (NYSE: XPO) and two other publicly traded companies: United Rentals (NYSE: URI) and United Waste Systems. XPO Logistics and United Rentals were among the 20 best-performing stocks of the decade. Prior to starting XPO in 2011, Mr. Jacobs founded United Rentals in 1997 and led the company for 10 years as chairman, including six years as chief executive officer. He founded United Waste Systems in 1989 and served eight years as chairman and chief executive officer.

Gena Ashe

Vice-Chair

Gena Ashe

Vice-Chair

Gena Ashe is general counsel and corporate secretary with Anterix Inc., following positions as chief legal officer and corporate secretary with Adtalem Global Education Inc. Previously, she held senior legal roles with The Brickman Group, Ltd. (now BrightView Landscapes, LLC), Catalina Marketing Corporation, Public Broadcasting Service (PBS), Darden Restaurants, Inc., Lucent Technologies, Inc. and AT&T. Earlier, Ms. Ashe was an electrical engineer with IBM Corporation before joining IBM’s legal team. She holds a juris doctorate degree from Georgetown University, a master’s degree in electrical engineering from Georgia Institute of Technology and a bachelor’s degree in mathematics and physics from Spelman College. Ms. Ashe is a graduate of the executive development program of the Wharton School of the University of Pennsylvania, and holds a certificate in international management from Oxford University in England. 

Clare Chatfield

Vice Chair of the Audit Committee and Senior Partner at L.E.K. Consulting and Managing Director of L.E.K. Paris

Clare Chatfield

Vice Chair of the Audit Committee and Senior Partner at L.E.K. Consulting and Managing Director of L.E.K. Paris

Clare Chatfield is the general manager of the Paris office of the international strategic consulting firm L.E.K. Consulting. She began her career with Lloyd’s of London, followed by positions with L.E.K., where she is primarily involved in issues related to energy and infrastructure. Mrs. Chatfield is a graduate of Cambridge University and has an MBA degree from INSEAD.

David Wyshner

Chief Financial Officer

David Wyshner

Chief Financial Officer

David Wyshner leads XPO’s global finance organization. His career includes 13 years as CFO of multi-billion-dollar public companies, where he oversaw major asset sales, spin-offs and acquisitions. Prior to XPO, he served as CFO of  Wyndham Hotels & Resorts, Inc., a spin-off of Wyndham Worldwide Corporation. As CFO of Wyndham Worldwide, Mr. Wyshner led the company’s separation into one privately acquired business and two public companies, and spearheaded the acquisition of La Quinta Holdings. Earlier, he was president and CFO of Avis Budget Group, where he managed the global finance functions and led acquisition activities. Mr. Wyshner holds a master’s degree in finance and accounting from the Wharton School of the University of Pennsylvania, and a bachelor’s degree in applied mathematics from Yale University.

Henri Lachmann

Vice-Chairman and Lead Director of the Board of Directors of Schneider Electric SA

Henri Lachmann

Vice-Chairman and Lead Director of the Board of Directors of Schneider Electric SA

Henri Lachmann is vice-chairman and lead director of the board of directors of Schneider Electric SA. He began his career at Arthur Andersen, before joining Compagnie Industrielle et Financière de Pompey. Subsequently, he served as chairman and chief executive officer of Financière Strafor (now Strafor Facom); as director and chairman of Schneider Electric; and as chairman of Schneider Electric’s supervisory board. Additionally, Mr. Lachmann serves as: member of the supervisory board of Vivendi; director of Carmat; non-voting member of the board of Fimalac; chairman of the board of directors of the Centre Chirurgical Marie Lannelongue; chairman of the Institut Télémaque; vice-chairman and treasurer of the Institut Montaigne; and chairman of the consultative committee of the Campuses of Excellence under the Commissariat Général à l’Investissement (Grand Emprunt). He is a graduate of the HEC School of Management in Paris.

François-Marie Valentin

Director

François-Marie Valentin

Director

François-Marie Valentin has extensive experience both as a corporate managing director in France and Italy, and as an independent advisor in the field of mergers and acquisitions, an activity he carried out for 20 years at FMV & Associés. For the past several years, he has specialized in the management of share-based UCITS. Mr. Valentin is a graduate of the Ecole Polytechnique in Paris, and holds a master’s degree from the University of California, Berkeley.

Gilles Yakich

Staff Manager

Gilles Yakich

Staff Manager

Gilles Yakich is responsible for the daily management of staff at the company’s logistics site in Labastide, France. He serves on the Supervisory Board as staff representative.

XPO safety

Sicurezza

La cultura della sicurezza di XPO dà la priorità al benessere dei nostri colleghi e dei nostri clienti. Uno dei principali obiettivi dell'azienda è azzerare il rischio di lesioni ed incidenti associati al lavoro. Ci avvaliamo di programmi di formazione e tecnologie avanzate per migliorare costantemente il nostro ecosistema di sicurezza ed abbiamo nominato esperti di sicurezza in tutti i Paesi dove XPO è presente.

 

Il nostro impegno verso la sicurezza è evidente nella nostra iniziativa globale Road to Zero e nelle rigorose policy che guidano le nostre attività. Inoltre, il nostro team sicurezza è disponibile per supportare i clienti con programmi in grado di ridurre i danni alle merci, aumentare la sicurezza e migliorare l'ambiente di lavoro.

XPO employees standing in front of sign

Diversità ed Integrazione

In XPO siamo orgogliosi della nostra cultura che accoglie donne, persone di colore, LGBT e persone diversamente abili. In questo modo creiamo ambienti di lavoro rispettosi, ricchi di diversi talenti e punti di vista. Inoltre, ci stiamo evolvendo a difesa dell'uguaglianza di genere tramite il lancio di iniziative progressiste sul luogo di lavoro, l'assunzione attiva di donne in qualsiasi ruolo e l'assegnazione di promozioni interne. I nostri direttori e manager di sesso femminile fungono da modello nella nostra organizzazione. 

"Il nostro settore è fra quelli in cui le donne sono generalmente meno rappresentate. Per questo siamo orgogliosi dei passi avanti che stiamo compiendo, aumentando il numero di donne che fanno parte della nostra forza lavoro ed eliminando il divario retributivo tra i sessi. Accogliamo positivamente tutte le iniziative del governo in questa importante area della politica pubblica.

Crediamo sia fondamentale che la nostra azienda rifletta la composizione eterogenea dei clienti e delle comunità a cui ci rivolgiamo. La grande attenzione che riserviamo alla diversità è evidente nei nostri Valori e nel nostro Codice Etico, che definiscono XPO come un'azienda rispettosa e non discriminatoria. Tuttavia, il nostro impegno non si limita a sostenere determinati valori solo verbalmente. Per noi è essenziale fare la cosa giusta. I risultati saranno sempre importanti per noi, soprattutto quando derivano da comportamenti leali, rispettosi, legittimi ed onesti.

Al di là delle nostre operazioni, la nostra azienda è una convinta sostenitrice della diversità dei fornitori. Offriamo opportunità contrattuali e di fornitura ad aziende appartenenti a donne, minoranze, veterani e membri della comunità LGBT, nonché ad organizzazioni di proprietà o gestite a supporto di persone diversamente abili.

LOG’INS

XPO ha creato Log’ins nel 2011 in collaborazione con Ares, un'organizzazione dedita a sostenere l'integrazione sociale in Francia. L'obiettivo di Log'ins è fungere da trampolino per agevolare la reintegrazione delle persone diversamente abili nel mondo del lavoro. Basandosi sulle competenze di XPO, questo programma forma i partecipanti nei ruoli professionali di logistica, quali l'uso dei carrelli elevatori e la preparazione degli ordini, oltre a sviluppare capacità essenziali per operare con successo in un ambiente di lavoro tradizionale. Tramite Ares, i partecipanti ricevono un supporto sociale personalizzato che li aiuta a trovare un alloggio ed un livello adeguato di assistenza finanziaria. XPO è orgogliosa di promuovere l'integrazione mediante Log’ins e di offrire opportunità di impiego nei propri depositi.

XPO employee scanning

Sostenibilità

La nostra definizione di responsabilità sociale d'impresa comprende gli aspetti economici, ambientali e sociali di XPO quale organizzazione sostenibile. È una responsabilità che abbraccia le centinaia di migliaia di persone con le quali entriamo in contatto - i nostri dipendenti, clienti, investitori, fornitori e le comunità dove operiamo. Quando lanciamo iniziative in grado di trasformare le supply chain per il meglio, rafforziamo anche la reputazione di XPO come marchio responsabile.

Parte integrante del nostro impegno è anche una gestione aziendale improntata al massimo rispetto per l'ambiente. Il nostro approccio tende al miglioramento continuo, attraverso l'innovazione.

Nelle nostre attività promuoviamo la sostenibilità ambientale per due motivi. Innanzitutto, è un modo etico di fare impresa ed è la cosa giusta da fare. In secondo luogo, per molti dei nostri stakeholder è importante la nostra partecipazione attiva nel passaggio ad un'economia a basse emissioni di carbonio. Collaboriamo con i nostri clienti nella creazione di piani d'azione che riducano le emissioni associate alla loro supply chain tramite l'ottimizzazione dei percorsi, il consolidamento dei carichi e l'automazione dei processi.

  • Non tolleriamo condotte in grado di contribuire, incoraggiare o agevolare il traffico di esseri umani, la manodopera infantile, il lavoro coatto o il mancato rispetto di qualsiasi altro diritto umano.
  • Operiamo in piena conformità a tutte le leggi fiscali.
  • Il nostro settore è fra quelli in cui le donne sono generalmente meno rappresentate. Per questo siamo orgogliosi dei passi avanti che stiamo compiendo, aumentando il numero di donne che fanno parte della nostra forza lavoro ed eliminando il divario retributivo tra i sessi. Accogliamo positivamente tutte le iniziative del governo in questa importante area della politica pubblica.

 

Visualizza i nostri rapporti sulla sostenibilità e sulla responsabilità sociale d'impresa

 

Standard di condotta elevato

 

Non tolleriamo condotte in grado di contribuire, incoraggiare od agevolare il traffico di esseri umani, la manodopera infantile, il lavoro coatto o il mancato rispetto di altri diritti umani.

Operiamo in piena conformità a tutte le leggi di standardizzazione fiscale.